CALIMERO

CALIMERO

giovedì 2 novembre 2017

STORIA DI MALALA: LETTURA, ARTE, MUSICA E DANZA

Durante la settimana di "Libriamoci" nelle classi quarte e quinte abbiamo letto la storia di Malala, premio Nobel 2014.
Da tempo Malala è simbolo di giovani donne e uomini che si battono per il diritto all'istruzione messo in pericolo da guerre e intolleranze.

Per conoscere la storia di questa ragazza straordinaria, le classi quarte hanno letto il libro "Io sono Adila. Storia illustrata di Malala Yousafzai" di Fulvia Degl'Innocenti. 
Potete sfogliare una anteprima del bellissimo albo illustrato QUI


Le classi quinte invece hanno letto "La storia di Malala raccontata ai bambini" di Viviana Mazza.


La vita di Malala ci ha coinvolto così tanto, che abbiamo scelto di realizzare una MOSTRA a lei dedicata.
I quadri esposti sono i disegni in bianco e nero di Paolo D'Altan tratti dal libro "Storia di Malala"; i bambini hanno riempito alcuni particolari dei disegni con palline di carta velina colorata per conferire un effetto 3D a ciascun quadro.


Inoltre, le classi quarte e quinte hanno realizzato un VIDEORACCONTO utilizzando diversi linguaggi: parole, musica e danza per rappresentare alcuni "scatti" importanti della vita di Malala. 
Volutamente abbiamo scelto di non travestire i bambini con l'abbigliamento tipico del Pakistan e di utilizzare nel video l'effetto "negativo" per mascherare i soggetti, gli ambienti e concentrare l'attenzione dello spettatore sul potere evocativo dei gesti.
Vi mostriamo il nostro lavoro, perché ci sono storie che non bisognerebbe mai smettere di raccontare.


mercoledì 4 ottobre 2017

L'ALTA LEGGIBILITA' A SCUOLA

E' ufficiale: ABBIAMO VINTO!

Cosa?
Uno scaffale di libri ad alta leggibilità per la nostra biblioteca scolastica.

Come?
Partecipando a un concorso indetto dalla casa editrice Biancoenero Edizioni, che prevedeva la creazione di un video basato sul libro "La casa di riposo dei supereroi" di Davide Calì.

Il nostro filmato era stato realizzato all'interno di un PROGETTO INCLUSIVO, per motivare alla lettura tutti i bambini soprattutto quelli più in difficoltà. Tutta la classe aveva letto e interpretato il libro di Davide Calì.
Il video era stato proiettato in occasione della festa del libro, cioè la festa finale della nostra scuola che da anni prevede attività di promozione alla lettura.
Qualche giorno prima della festa, i bambini avevano appeso le locandine disegnate da loro e distribuito i biglietti gratuiti per pubblicizzare la proiezione.
Poi, il giorno della festa, era stata allestita all'interno della scuola una "sala cinema" in cui, per tre volte consecutive, avevamo proiettato il nostro video davanti a un pubblico di: genitori, nonni, amici, insegnanti e curiosi.
La storia di Davide Calì aveva divertito davvero tutti, grandi e piccoli, e il nostro debutto era stato un grande successo.


Questo è il nostro VIDEO VINCITORE...


martedì 20 giugno 2017

PRESENTARE CON TELLAGAMI: L'ANTICA ROMA

Chiara è una bravissima maestra di sostegno di Bresso (MI), fedele lettrice del blog.
Ieri mi ha spedito questo video che ha realizzato insieme a un alunno di quinta con Bisogni Educativi Speciali, utilizzando una applicazione gratuita per Ipad che si chiama TELLAGAMI.
Il lavoro di registrazione ha occupato le ore di storia del secondo quadrimestre e il risultato finale è una bellissima presentazione sull'antica Roma che è stata proiettata in classe.
Se volete saperne di più su TELLAGAMI, potete leggere QUESTO POST del blog e prendere ispirazione per nuove attività didattiche...proprio come ha fatto la maestra Chiara con questo video.


QUI trovate anche un altro esempio di presentazione sugli Egizi realizzata con TELLAGAMI.



giovedì 1 giugno 2017

UN PROGETTO INCLUSIVO

Un progetto per valorizzare le potenzialità di tutti i bambini.
Un progetto per promuovere il protagonismo degli alunni con Bisogni Educativi Speciali.
Un progetto trasversale e inclusivo, per coinvolgere tutte le classi della scuola primaria.
"IO PENSO...A COLORI!" è questo!
Se volete saperne di più, in questo post trovate la SCHEDA DEL PROGETTO in cui sono spiegate le varie fasi di realizzazione...sperando che possa servire anche ad altri istituti scolastici.
Trovate anche il risultato finale di questo progetto: un E-BOOK.
Gli alunni con BES hanno realizzato le fotografie e i collage del libro che hanno ispirato pensieri e poesie di classe riferite al mondo dei colori.

- SCHEDA DEL PROGETTO

- E-BOOK FINALE




Buona fine anno scolastico a tutti i lettori e a tutte le lettrici del blog,
maestra Sara




venerdì 24 marzo 2017

APPLICAZIONI GRATUITE PER TABLET

In questo post ho preparato un elenco di applicazioni gratuite per tablet Android, divise per ambiti e adatte alle attività di sostegno.
Provatele anche voi!


venerdì 17 marzo 2017

METODO SILLABICO: NUOVE SCHEDE

Vista la grande richiesta, pubblico ancora qualche materiale sul metodo sillabico, utile per consolidare il processo di alfabetizzazione nei bambini con difficoltà di linguaggio oppure con italiano come L2.

- METTI IL CARTELLINO
- COME MI CHIAMO?
- PAROLE IN DISPENSA
- PAROLE IN MARE
- LA SILLABA MANCANTE 1
- LA SILLABA MANCANTE 2



giovedì 2 marzo 2017

PRESENTARE CON LA CAA: GLI EGIZI

Preparare una presentazione da mostrare in classe può risultare difficile per i bambini con difficoltà comunicative, attentive o di letto-scrittura.
Ma... grazie alla tecnologia e alla Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), tutto può risultare più semplice e divertente!
Conoscete l'applicazione gratuita per Ipad e Iphone TELLAGAMI?


TELLAGAMI permette di creare, in pochi minuti, simpatiche animazioni con personaggi che si muovono su uno sfondo scelto da voi e parlano con la vostra voce.
Noi l'abbiamo utilizzata in abbinamento alla lettura in CAA per realizzare una video-presentazione sugli Egizi.
QUI potete scaricare il testo della presentazione scritto con i simboli PECS per la CAA, in formato pdf.
Questo, invece, è il nostro video realizzato con TELLAGAMI.
Cosa ne dite?

giovedì 2 febbraio 2017

MATERIALI PER LA CAA

Ho scoperto, in questi giorni, un sito spagnolo ricco di materiale gratuito scaricabile e stampabile per i bambini che utilizzano la CAA.
Il sito si chiama #Soyvisual e raccoglie: immagini, vignette, app per tablet e Ipad, schede di lavoro già pronte all'uso. E' una vera miniera d'oro per insegnanti di sostegno, educatori, specialisti e genitori.
Alcuni materiali sono stati tradotti in italiano dalla maestra Maria Grazia Fiore che non conosco, ma che ringrazio pubblicamente per il suo lavoro.
Per comodità ho raggruppato in questo post tutte le schede tradotte in italiano, ma vi invito a visitare il bellissimo sito #Soyvisual, troverete sicuramente altri preziosissimi spunti.
Buon lavoro a tutti!


Pubblico anche un tutorial di #Soyvisual in cui potete vedere come costruire e utilizzare il cubo per la costruzione di frasi...davvero bellissimo!






lunedì 9 gennaio 2017

I GIORNI DELLA SETTIMANA IN INGLESE

Una divertente canzone per imparare i giorni della settimana in inglese.
Canta con noi...



LE DIFFICOLTA' MATEMATICHE

La matematica è lo strumento che ci aiuta a organizzare l'ambiente e gli eventi in cui siamo immersi richiedendo processi mentali complessi, a volte difficili per gli alunni con BES.

In questo post pubblico cinque esempi di schede strutturate realizzate da me. Spero possano essere utili ad altri insegnanti.

- CONTARE E SCEGLIERE IL NUMERO GIUSTO 1

CONTARE E SCEGLIERE IL NUMERO GIUSTO 2

- DETTATO DI NUMERI

- CERCARE IL NUMERO RICHIESTO

- INSIEMI NUMEROSI

In questo vecchio POST del blog, trovate alcuni suggerimenti di applicazioni matematiche per Ipad e tablet Android. Cliccate QUI per consultare le proposte.

mercoledì 23 novembre 2016

LEGGERE CON LA CAA: NICOLA A MODO SUO

Il libro per bambini Nicola a modo suo tratta il tema della diversità e della accettazione.
La storia è tradotta con il sistema di simboli PCS, per i bambini con difficoltà di comunicazione che utilizzano la Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)



Nicola è un bambino che fatica a compiere semplici azioni quotidiane e non vuole essere aiutato da nessuno, neanche dalla mamma.
Un giorno però...

Guardate e ascoltate la videolettura di questo gruppo di bambini per scoprire cosa succede a Nicola.


Questo libro si presta ad essere letto nelle classi in cui sono presenti alunni che utilizzano la CAA, come ulteriore spunto per parlare di inclusione.
Perché...ogni bambino è speciale a modo suo, proprio come Nicola!




domenica 20 novembre 2016

C'E' UNA BELLA DIFFERENZA! Letture per stare bene insieme

In questo post vi parlo di ALBI ILLUSTRATI per l'infanzia che affrontano il delicato tema della diversità.
Cliccate sul carrello dei libri per scoprire la ricca BIBLIOGRAFIA divisa per classi di scuola primaria.
All'interno troverete anche alcune indicazioni di VIDEO-LETTURE ben fatte, che possono essere proiettate alla LIM.

 BIBLIOGRAFIA
BIBLIOGRAFIA

A ogni LETTURA può essere associato un laboratorio manuale finalizzato alla realizzazione di prodotti artistici che possono essere utilizzati per l'allestimento di una mostra sulle diversità.
Come abbiamo fatto noi, nella nostra bellissima aula lettura.
Tra i soggetti della nostra piccola mostra, alcuni personaggi speciali come: Elmer, Piccola Macchia, le Pulcette e Gisella Pipistrella.


BUONA LETTURA!

mercoledì 31 agosto 2016

CARTONI ANIMATI E CAA

Conoscete Radio Magica?
E' una web radio per bambini con un programma di racconti e musica.
Sul sito di Radio Magica è possibile trovare anche una raccolta di audio e video, alcuni di questi sono tradotti con i simboli della CAA e con il linguaggio dei segni (LIS) per bambini con Bisogni Educativi Speciali.
Vi invito a guardare il cartone "Giulio Coniglio e il Leone Forestiero" di Nicoletta Costa, nella versione tradotta con i simboli PCS, tratto dal sito di Radio Magica.



La collega Nuccia Fortunato, insegnante di sostegno di scuola primaria, ha preparato anche una bellissima e utilissima versione stampabile della storia "Giulio Coniglio e il Leone Forestiero" da leggere insieme ai bambini, clicca QUI per salvare il file di Nuccia in formato pdf.



lunedì 29 agosto 2016

MATERIALI PER IMPARARE A LEGGERE CON IL METODO SILLABICO

Il metodo sillabico rispetta le tappe evolutive di apprendimento della letto-scrittura e si fonda sulla premessa che i bambini imparano naturalmente a segmentare verbalmente una parola in sillabe.

In questo post trovate tanti esempi di attività da proporre a bambini con difficoltà di linguaggio o disturbi globali dello sviluppo per facilitare l'avvio dell'alfabetizzazione.

E' consigliabile, nella fase iniziale, proporre al bambino delle sillabe che consentano la formazione del maggior numero di parole possibile, per favorire il recupero lessicale.
Inoltre è bene presentare, di volta in volta, unità sillabiche contrastanti per suono (es. prima presento MO poi presento RE, non seguo la "classica" presentazione MA-ME-MI-MO-MU. In questo modo il bambino può iniziare a comporre la parola MO-RE e percepirsi come lettore).

I modelli di attività presentati in questo post riguardano tutti la sillaba "SI", ma possono essere replicati anche con altre sillabe. In questo modo il bambino sarà chiamato a svolgere un esercizio che conosce già e dovrà memorizzare solo la sillaba nuova, riducendo coì lo sforzo cognitivo.

Si consiglia di fare eseguire più volte le attività, per questo può essere utile: stamparle, inserire le stampe in buste trasparenti da raccoglitore e fare svolgere l'esercizio al bambino con un pennarello cancellabile direttamente sulla busta. Così da poter cancellare tutto e ricominciare un'altra volta.

- Attività di presentazione della sillaba e di parole bisillabe

- Colora
- Cerchia
- Ricalca
- Metti il cartellino
- Verifica 1: ascolta e cerca
- Verifica 2: scegli la sillaba iniziale

- Attività di decodifica di parole bisillabe

- Si come...
- Puzzle
- Tombolina graduale
- Verifica 1: leggi e cerchia la parola
- Verifica 2: leggi e cerchia l'immagine
- Verifica 3: scegli il cartellino giusto

- Attività di decodifica di semplici frasi

- Leggo da solo le storie di Simo e Dino
- Leggi la frase e scegli l'insieme giusto


Esempio di attività "cancellabile"



mercoledì 17 agosto 2016

GIOCHI CON LE VOCALI

Le insegnanti di sostegno di scuola dell'infanzia e primaria dell'IC Boiardo di Scandiano (RE) hanno realizzato questo nuovo quaderno interattivo che contiene tanti giochi per imparare le vocali in modo divertente al computer o alla LIM (i giochi non funzionano su tablet e smartphone).
Cliccate sull'immagine per iniziare!


QUADERNO INTERATTIVO